‘Crimini contro le donne’ – Il giudice Fabio Roia presenta il suo nuovo libro

Il prossimo 11 Novembre alle ore 17.15, presso l’Auditorium del Liceo Musicale di Varese, in Via Garibaldi 4, il giudice Fabio Roia, presenterà il suo nuovo lavoro ‘Crimini contro le donne’. L’evento è organizzato da EOS (Centro Ascolto Donna) ed ospiterà, inoltre, Rosa Dimaggio, assessore ai Servizi educativi e Pari Opportunità del comune di Varese, e Lina Losacco, comunicatrice medico-scientifica ed esperta in violenza di genere.

Solo poche ore fa, le agenzie di stampa ribattevano la tragica storia di Violeta Senchiu, la giovane donna di origine romena, la cui vita è stata interrotta dal compagno, in uno dei tristi episodi di violenza domestica a cui ci stiamo lentamente assuefando. Episodi che seguono il medesimo canovaccio, un’amara sceneggiatura fatta di possesso, ossessione, gelosia ed umiliazione.  Un compagno violento, magari con precedenti per violenze sessuali, i primi segnali a cui nessuno dà particolare peso e, che solo dopo il ‘tragico incidente domestico’ (Giulio Cavalli – Left), diventano urla difficili da dimenticare.

La storia di Violeta, come quella di tante altre donne, è passata inosservata, in un cinico silenzio. L’ascolto, la comunicazione e il coraggio di denunciare sono solo alcune delle armi a nostra disposizione per fronteggiare una situazione che sta progressivamente peggiorando. Queste armi, sono anche alla base dell’impegno di EOS Varese, attiva sul territorio dal 1998, in quella che è stata una pionieristica esperienza di ascolto e recupero dalle violenze. Fra le varie iniziative dell’associazione, spicca l’evento in programma Domenica 11 Novembre, presso l’Auditorium del Liceo Musicale, che porrà l’accento sulla matrice culturale della violenza di genere. L’incontro, vedrà protagonista il giudice Fabio Roia, fra i primi giudici in Italia a dar voce alle storie di violenza sulle donne, che presenterà il suo libro ‘Crimini contro le donne’.
L’opera rappresenta uno spaccato di storia italiana, che parte dai primi anni ’90 e dalle prime e travagliate iniziative per combattere la violenza domestica, per poi sviscerare la matrice culturale della violenza di genere. Roia descrive approfonditamente il fenomeno sotto ogni aspetto, rapportandolo anche con il resto del mondo e ponendo attenzione, sulla necessità di intervenire anche in Rete.
Durante la serata, interverranno con la moderazione di Lina Losacco anche Olivia Ghelfi, presidentessa di EOS, e l’assessore Rosa Dimaggio, che concentrerà l’attenzione sulle attività dei 4 Centri Antiviolenza del territorio e sulla metodologia della relazione fra donne.

 

Simone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...