Beni confiscati e mafie in Lombardia, un pomeriggio di approfondimento


In un territorio come quello lombardo, dove ancora oggi si sottovaluta o si ignora la massiccia infiltrazione delle mafie nel tessuto sociale ed economico, Libera Varese sceglie di promuovere un percorso conoscitivo del fenomeno mafioso e delle sue implicazioni, in particolare sul territorio varesino.

Il coordinamento territoriale di Libera ha scelto approfondire il tema attraverso una serie di incontri volti ad informare e formare i soggetti partecipanti. Nel primo incontro, lo scorso 14 marzo, abbiamo approfondito il significato della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, con l’intervento di Demetrio Villani, responsabile delle Politiche Giovanili Libera Lombardia e Arianna Mazzotti, familiare di vittima di mafia.

Nel corso del prossimo appuntamento, previsto per sabato 13 aprile, parleremo di beni confiscati e, più nello specifico, della presenza e del riutilizzo degli stessi nei territori di Varese e provincia. Anche se è opinione diffusa che la mafia sia solo un fenomeno marginale, sono i numeri a descrivere una realtà molto diversa: nel solo comune di Varese possiamo contare 62 beni confiscati alla criminalità organizzata, se si allarga lo sguardo alla provincia si arriva a contarne 101. Nel nostro territorio è tutt’altro che un fenomeno marginale.
All’incontro, che si terrà presso ZONA Franca-semi liberi-take away gourmet, Via Severo Piatti 9 a Masnago (VA), interverranno il responsabile per la sezione legalità di CGIL Lombardia, Vincenzo Moriello, e il responsabile per i beni confiscati di Libera Varese, Giovanni Armiraglio. Durante la formazione, che durerà circa dalle 14:45 alle 17:15, verrà proposto anche un gioco a gruppi, con la finalità di prendere confidenza con le varie possibilità di riutilizzo sociale dei beni confiscati.
Vi aspettiamo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...