MOVIE RIDER: il camper che porta il cinema nei quartieri

Ritorna Movie Rider, un’iniziativa di Filmstudio 90, che per il terzo anno consecutivo porterà il cinema in alcune delle zone periferiche di Varese. Come? Spostandosi con il mitico camper dell’associazione, che trasporterà il materiale necessario per la proiezione (proiettore, schermo, casse amplificate) e parcheggerà in luoghi suggestivi della città, per animare le serate estive degli abitanti del quartiere e di tutti coloro in cerca di iniziative interessanti. Agli spettatori basterà arrivare e sedersi: tutti gli eventi sono gratuiti!
Questa rassegna itinerante, composta da tre serate, è inserita all’interno del Progetto Cultura-Quartieri 2019 del Comune di Varese. Ogni volta ci saranno animazioni a tema e la proiezione di un lungometraggio.

Giovedì 4 luglio, presso l’oratorio san Carlo in località Bustecche, dalle ore 21 ci sarà un’animazione teatrale ispirata alle comiche di Stanlio & Ollio a cura del Progetto Zattera.
A seguire, faremo un salto nel passato con la proiezione del film I FIGLI DEL DESERTO di William A. Selter (USA 1934, 63′) con protagonisti proprio Stan Laurel e Oliver Hardy, alias Stanlio & Ollio.
Nel film i due amiconi vogliono recarsi a Chicago per partecipare ad una riunione della società “I figli del deserto” alla quale appartengono. Ma poichè le loro mogli vi si oppongono, uno dei due si finge malato e si fa prescrivere dal medico un soggiorno ad Honolulu; l’amico gentilmente si offre di accompagnarlo. Naturalmente ne approfittano per recarsi a Chicago dove se la spassano alla grande, salvo fare i conti con le mogli che hanno intanto scoperto l’inganno.
(Per gli amanti del celebre duo, le proposte estive continuano: sabato 10 agosto, sotto la tensostruttura dei Giardini Estensi, sarà proiettato il film STANLIO & OLLIO di Jon S. Baird, che racconta l’ultimo tour della coppia nel 1953. Film proposto all’interno di Esterno Notte 2019.


Domenica 7 luglio, al campo da rugby di Giubiano (Centro Sportivo A. Levi, Giubiano, via Salvore 9), la serata sarà in collaborazione con Fridays For Future Varese – Italy, con Cantine Coopuf e con i ragazzi della Festa Del Rugby.
Dalle ore 19.00, ci sarà la possibilità di ristoro con un aperitivo plastic free, anche con proposte vegane. Come sottofondo musicale ci sarà la ricercata musica hawaiiana suonata e cantata da Sebastiano Rizzato, per un inizio di serata all’insegna del relax. 
I ragazzi e le ragazze di Fridays for Future, una delle realtà più dinamiche della società civile varesina negli ultimi mesi, allestiranno un banchetto informativo e una mostra fotografica, per parlare di alcuni dei temi che dovrebbero essere cari a tutti, come il riscaldamento globale e la lotta agli sprechi delle risorse del pianeta. Per l’occasione, sarà possibile dare un contributo libero a sostegno delle iniziative del gruppo.
Dopo l’aperitivo, dalle ore 21.15, sarà proiettato il documentario THIS CHANGES EVERYTHING di Awi Lewis (USA 2015, 89′). Il film si ispira al saggio “Una rivoluzione ci salverà. Perché il capitalismo non è sostenibile” di Naomi Klein (voce narrante del documentario) e inverte completamente la prospettiva sul tema del cambiamento climatico, portando al cuore del problema non più l’uomo con la sua avidità e indifferenza nei confronti del pianeta, ma l’intero sistema produttivo che regge l’economia mondiale. Il lavoro di Naomi e di Awi intende mostrare che, anche se la natura umana resta uguale a se stessa, l’economia può essere cambiata, cambiando la direzione presa quando l’uomo – con la rivoluzione industriale- decise di piegare la natura al suo volere. Girato in 211 giorni, attraverso 9 Paesi e impiegando quasi 4 anni, il documentario presenta le storie e le persone che hanno visto il proprio ambiente messo all’asta del migliore offerente e si fanno portavoce delle istanze degli intervistati, tutti diversi ma tutti uniti dalla volontà di salvare la Terra.

Domenica 21 luglio, in corrispondenza dello Slargo via Ponti/via Duca degli Abruzzi a Calcinate del Pesce, i volontari dell’associazione Tara Yoga & Ayurveda aspetteranno bambini e adulti per la gustosa proiezione di un film d’animazione.
Dalle ore 20 sarà attivo un punto ristoro con pizza e bibite e alle 21.15 inizierà la proiezione di TOTÒ SAPORE E LA MAGICA STORIA DELLA PIZZA di Maurizio Forestieri (Italia 2003, 78′), che racconterà la nascita del piatto italiano più famoso nel mondo.
Nella Napoli del Settecento la miseria è alleviata dai racconti del cantastorie Totò Sapore che, con l’aiuto della chitarra, non può saziare lo stomaco ma riempie il cuore degli spettatori, ma sogna di diventare cuoco. Quando riceve in dono quattro pentole magiche grazie alle quali, inizia un viaggio surreale nella gastronomia partenopea che lo porta a diventare il cuoco della famiglia reale. A corte Totò si innamora della dolce Confiance e riesce a sfuggire, ai tranelli del cuoco francese Mestolon, suo rivale. Ma la Strega Vesuvia, padrona delle pentole magiche, odia l’allegria dei napoletani e soprattutto quella di Totò Sapore e ordisce pericolose trame contro di loro finché Totò con la sua fantasia inventa la pizza e riesce a salvare Napoli dall’assedio nemico.
Un’altra serata da trascorrere in allegria, convivialità…e con una fetta di pizza tra i denti.

Gabriele Ciglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...